venerdì 31 agosto 2007

Possesso di 2 cmq di Universo

ho scritto molte poesie
chissà che bello
è stato
farlo
seduto sdraiato al tavolo dove si mangia
a letto
sedie scrivanie all'aria aperta in autostrada
sul divano
poltrona, con o senza
accompagnamento
musicale
nella lava
male
su nubi
piacere insensibilità
e anche
se ti becco
il pesce
la fine del film
le ragazze la licenza di entrare in possesso
dell'omonimo volume
fortuna fortuna fortuna
fortuna fortuna fortuna
quartina quartina rima
sonetto supponiamo cucina
sui gatti
e sul piacere d'esser vivo
sì, vivo
così piacevolmente
insensitivo
pesante, con o senza
accompagnamento
musicale
ho elaborato diverse
composizioni
smettere
impossibile
proseguire
invivibile
ma è molto semplice
basta partire, la mano
va dove vuole
quando canti canta per me
solo per me
canta per me
solo per me
solo per me
mattina
pomeriggio
sera
notte
pietà, con o senza
accompagnamento
musicale
canta
e canta
prima della guerra
ragazze
dal pavimento bagnato
imperfezione
ogni azione
sulle ali
l'autobus il sonno
e i giorni del mondo
come uomo canta
come donna canta
come carne illacerata
come ogni
tutto
animale
di tendine e pelo
vibrante
ladro
ladro, con o senza
accompagnamento musicale
i minuti
che parli
ad assumere
e inorridire
altre volte
esemplari
si contorcono
impatto con la superficie
il pesce
tutti i giorni del mondo
dice un elemento necessario
aveva un telefono cellulare
vedo nell'opera umana
giorno
a persone di maggiore inconsapevolezza
t'inseguono i rumori della strada
diverso, il mondo è piccolo
avendo letto
ho scritto
esci
quattordici
facile per me
facile facile facile
FACILE facile
facile
facile facile FACILE facile
facile
facile

Nessun commento: